La finale. Sondaggio di #volevoilrigore: chi vorreste al Quirinale?

Ci siamo. Terminate le eliminatorie, ora si entra nel vivo delle quirinarie: chi sarà il candidato Presidente della Repubblica di #volevoilrigore?

Il primo turno si è chiuso con circa 3mila votanti, ma ora si inizia a fare sul serio.

Ai primi sei in classifica, si sono aggiunte le cinque teste di serie: Massimo D’Alema, Marco Pannella, Edwige Fenech, Silvio Berlusconi e Piero Angela.

Ora che il nostro 11 è schierato in campo, la palla passa a voi.

Questa volta potete esprimere una sola preferenza.

[poll id=”3″]

I sondaggi di #volevoilrigore: Chi vorreste come Presidente della Repubblica?

Dopo le dimissioni di Napolitano, finalmente è arrivato il momento che tutti stavamo aspettando: il toto Quirinale.

La redazione ha selezionato una rosa di trenta “Quirinabili”, voi con tre preferenze avete la possibilità di indicare chi saranno i candidati di #volevoilrigore che andranno al “serale” del 21 gennaio.

I vincitori si aggiungeranno alle teste di serie, già scelte dalla redazione, per disputare la finale.

[poll id=”2″]

I sondaggi elettorali clandestini di #volevoilrigore

Secondo i dati di un famoso arbitro bocconiano, a quattro giornate dal termine del campionato in testa c’è saldamente la Fiorentina, che grazie alle prestazioni del suo capitano e con l’apporto del bomber tedesco guida il campionato con 31 punti.
Segue il Genoa, con 24 punti, e con il capocannoniere Beppe-gol in ottima forma, rinfrancato anche dalla ritrovata confidenza con i più infidi commentatori sportivi.
A quota 20 punti troviamo il Milan, che paga la stanchezza e la squalifica del presidente-proprietario-fantasista della squadra.
Dovrebbe conquistare in maniera agevole un posto in Europa anche il Verona, a quota 6 punti, con nuovo allenatore, il milanese Matteo, che riesce ad imporre un buon gioco soprattutto quando gioca in casa mentre in trasferta i risultati stentano ad arrivare.
Dovrebbe farcela per un posto in Europa anche il Catania, a 5 punti, la squadra allenata da Angelino, affida le sue speranze al centrocampista Pierferdy e all’ex bomber di Reggio Calabria le sue speranze europee.
A 4 punti, ai margini della zona retrocessione il Livorno, con la tifoseria più rossa del campionato. Il nuovo presidente greco sembra aver dato fiducia ai tifosi, ma i problemi in campo restano, troppi brocchi che si credono campioni.
In piena zona retrocessione con 3 punti c’è la Lazio, i fratelli camerati affidano le proprie sorti alla bella (e photoshoppata) Giorgia, ma è ancora una squadra senza un gioco convincente.
In zona retrocessione anche il Chievo, a solo due punti, che dopo le dimissioni del presidente bocconiano sta attraversando un periodo di crisi, a nulla sono serviti gli acquisti del nuovo direttore sportivo Boldrin, lo spirito liberista dell’allenatore Guy è rimasto nelle Fiandre.
Le altre squadre hanno talmente pochi punti che non sono state rilevate. Per ora è tutto, vi terremo aggiornati.

Presentazione standard1

Bettino Luís Nazário de Lima

 

I grandi sondaggi di #volevoilrigore: Elena Tambini arbitro di Serie A

10149209_10203711046285088_1401213832_n

I sondaggi di #volevoilrigore: Silvio decaduto come?

Oggi la Giunta ha votato si per la deadenza da senatore di Silvio Berlusconi, qual è il paragone migliore con Silvio Decaduto?